In ricordo di Bice ed Ezio

Pubblicato da il 23/08/2012 in I colori della vita | No Comments

Cara mamma,

ti voglio tanto bene anche se non ci sei più!
Grazie per tutto quello che hai fatto in questi anni anche insieme a papà: mi avete tenuto come un gioiello, anche se certe volte avete fatto molta fatica.
Mi avete portato sempre dappertutto, quando ero piccolo mi portavate sull’autobus in braccio anche se era molto faticoso e questa cosa me la ricorderò sempre. Se qualcuno mi guardava un pò male voi ci discutevate, perchè io per voi sono una persona normale, anche se non posso camminare.
Mio padre cercava di spiegare alla gente che non ero malato e alcuni piano piano lo capivano.
All’inizio abitavamo a Trastevere in una casa senza ascensore e voi con tanto amore mi portavate in braccio.
Quando ero piccolo prendevamo in affitto una casa al mare a Fiumicino e mia madre stava da sola con me, perchè mio padre lavorava come fornaio e la notte faceva il pane; veniva al mare il sabato pomeriggio e andava via la domenica.
Io vi ringrazio  con tutto il cuore, adesso siete di nuovo insieme e potete iniziare a litigare un’altra volta!!!

Vi mando un bacione con tutto l’amore del mondo

vostro figlio Massimo